palazzo massari

pama_01

progetto | PALAZZO MASSARI . 2014
localizzazione | Ferrara
committente | Comune di Ferrara
destinazione | servizi museali
superficie | 8576 mq
prestazione | progetto preliminare
progettazione | antonio ravalli, raffaela vitale
gruppo di lavoro | braschi.pelliconi
info | restauro e ampliamento di Palazzo Massari, Ferrara
dalla relazione di progetto | Il complesso formato dal Palazzo Bevilacqua-Massari e dall’adiacente Palazzina Cavalieri di Malta ospitano dal 1975 la triade museale formata dal Museo d’Arte Moderna e Contemporanea “Filippo de Pisis”, dal Museo “Giovanni Boldini” e dal Museo dell’Ottocento. La riapertura del muro di confine tra il palazzo e l’omonimo parco permette di trasformare il grande atrio voltato dell’edificio in un “portico” pubblico di accesso al parco restituendo una valenza urbana ad un edificio altrimenti chiuso ed inaccessibile. Il risultato è duplice: il giardino romantico recupera lo stato e le dimensioni originarie mentre il museo riapre le proprie porte alla città. Il progetto prevede l’inserimento delle numerose funzioni e la creazione di un unico percorso distributivo corrispondente all’anello di percorrenza della visita museale garantisce un’economia e una semplicità di gestione futura. L’inserimento di un nuovo corpo in corrispondenza dell’antica ala cinquecentesca dell’edificio simmetrica a quella su via Borso, cerca di dare una soluzione a quello che è stato da sempre considerato e trattato come un retro privo di valore. Il progetto intende riaprire un dialogo andato perduto tra il Palazzo ed il proprio Giardino.

  • Facebook
  • Twitter
  • Pinterest
  • Email
  • LinkedIn

pama_02
pama_08
pama_09
pama_03
pama_04
pama_05
pama_06
pama_07